dcsimg
false
Toolbox

La gestione delle segnalazioni

(numero) 2010 2011 2012
Fascicoli di segnalazioni sistema di controllo interno pervenute all’Internal Audit per area segnalata 75 86 86
- approvvigionamenti 18 25 31
- personale 11 7 9
- affari legali 1 0 0
- commerciale 13 18 9
- amministrazione e finanza 0 2 7
- acquisizione asset 0 0 0
- gestione contrattuale 16 8 9
- logistica 6 9 6
- altre aree aziendali (security, HSE, …) 10 17 15
Fascicoli di segnalazioni sistema di controllo interno chiusi nell’anno per esito dell’istruttoria 89 88 86
- fondati per i quali sono state adottate azioni correttive sul sistema di controllo interno 3 3 7
- fondati per i quali sono stati adottati provvedimenti verso dipendenti/fornitori e altre azioni correttive (su clienti/gestori/agenti/terzi; interventi tecnici/operativi; denunce autorità pubbliche, …) 16 9 14
- infondati con azioni 25 26 23
- generici 6 14 5
- infondati 39 34 37
Fascicoli di segnalazioni altre materie pervenute all’Internal Audit per area segnalata 78 68 87
- personale 25 18 33
- Codice Etico 44 42 43
- rapporti con terzi 4 8 5
- altro 5 0 6
Fascicoli di segnalazioni altre materie chiusi nell’anno per esito dell’istruttoria 63 90 77
- fondati per i quali sono state adottate azioni di miglioramento 0 0 2
- fondati per i quali sono stati adottati provvedimenti verso dipendenti/fornitori e altre azioni correttive (su clienti/gestori/agenti/terzi; interventi tecnici/operativi; denunce autorità pubbliche, …) 4 13 12
- infondati con azioni 13 19 12
- generici 7 2 7
- infondati 39 56 44

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2012 sono pervenute 263 segnalazioni raggruppate in 173 fascicoli, di cui 86 (50%) afferenti tematiche relative al “Sistema di controllo interno” e 87 riguardanti le “Altre materie” (50%). Nello stesso periodo sono stati archiviati complessivamente 163 fascicoli, di cui 86 afferenti il “Sistema di controllo interno” (53%) e 77 concernenti le “Altre materie” (47%).

Le verifiche effettuate con riferimento ai 163 fascicoli che sono stati archiviati nel 2012 hanno avuto i seguenti esiti:

  • per 35 fascicoli (21%) le verifiche hanno confermato almeno in parte il contenuto delle segnalazioni e sono state assunte le opportune azioni correttive;
  • per 128 fascicoli le verifiche non hanno evidenziato elementi a conferma della fondatezza dei fatti segnalati, tuttavia per 35 fascicoli (21%) sono state comunque assunte azioni di miglioramento sulle strutture aziendali interessate. In conclusione, si sono adottate azioni di miglioramento nel 42% dei casi.

Il numero delle segnalazioni ricevute attraverso i canali di comunicazione attivati, in costante crescita nell’ultimo triennio, conferma l’ampia diffusione e conoscenza della procedura sulle segnalazioni (procedura Whistleblowing).

Torna Su

Eni S.p.a. - Sede legale
Piazzale Enrico Mattei, 1
00144 Roma

Sedi secondarie
Via Emilia, 1
e Piazza Ezio Vanoni, 1
20097 - San Donato Milanese (MI)

Partita IVA
n. 00905811006

Capitale sociale
€ 4.005.358.876,00 i.v.

C. F. e Registro Imprese di Roma
n. 00484960588

Missione
Siamo un’impresa integrata nell’energia, impegnata a crescere nell’attivita di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale. Tutti gli uomini e le donne di eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo, l’eccellenza e attribuiscono un valore fondamentale alla persona, all’ambiente e all’integrità.