dcsimg
false
Toolbox

Valorizzazione delle persone

(%) 2010 2011 2012
Dipendenti coperti da management review (dirigenti) 100 100 100
Dipendenti coperti da strumenti di valutazione delle performance (dirigenti, quadri e giovani laureati) 51 53 55
Dipendenti coperti da rilevazione del potenziale (giovani laureati ed esperti) 35 41 33

Nel corso del 2012 è stata realizzata, come ogni anno, la mappatura completa delle risorse manageriali attraverso lo strumento della management review. Per specifici segmenti di risorse manageriali è stata approfondita la valutazione di capacità e competenze, i cui risultati hanno contribuito all’aggiornamento dei “succession plan”.

Continua l’impegno di Eni nella valutazione delle performance, con una copertura complessiva pari al 96% dei dirigenti e al 52% di quadri e giovani laureati, per un totale del 55%. Il processo di performance feedback è stato attuato anche nel 2012; nel corso del 2013 sarà avviato un progetto di semplificazione dei due processi e dei tool a supporto al fine di aumentarne l’efficacia in termini di indirizzo, guida e monitoraggio dei risultati individuali e dei comportamenti da migliorare (anche con riferimento al processo di inserimento dei neoassunti), e di avviare progressivamente l’estensione del target del feedback.

Nel corso del 2012 è proseguita l’implementazione del processo di “Feedback 360°”, processo finalizzato ad aumentare la consapevolezza dei partecipanti sui propri comportamenti acquisendo i punti di vista dei responsabili, dei pari/colleghi e dei collaboratori. Inoltre, grazie alla predisposizione di materiale e sistemi di supporto multilingue, sono state coinvolte anche risorse operanti all’estero con l’obiettivo di estendere ancor di più l’utilizzo del “Feedback 360°” nel corso del 2013.

Il processo di rilevazione del potenziale è stato attuato per il secondo anno con una nuova metodologia e nuovi format, entrati formalmente in vigore con l’emissione della Operating Instruction professionale “Rilevazione del potenziale” del 19 dicembre 2012 (in versione multilingue). La percentuale viene calcolata rapportando le rilevazioni effettuate al bacino di risorse nella fascia di anzianità aziendale 3-5 anni (che include risorse che possono essere sottoposte a rilevazione del potenziale anche l’anno successivo). L’andamento della percentuale risente prevalentemente delle dimensioni del bacino di riferimento che è legato al numero delle assunzioni nei tre anni precedenti.

Nell’ambito della mappatura e valorizzazione delle competenze, nel corso del 2012 sono stati definiti, con ciascun business, i ruoli ritenuti di interesse strategico/critici e un piano di implementazione di modelli professionali che li includono. Questo consentirà un ampliamento nel 2013 dell’applicazione della gestione delle professionalità in Italia e all’estero con un focus particolare su quelle più strategiche.

Torna Su

Eni S.p.a. - Sede legale
Piazzale Enrico Mattei, 1
00144 Roma

Sedi secondarie
Via Emilia, 1
e Piazza Ezio Vanoni, 1
20097 - San Donato Milanese (MI)

Partita IVA
n. 00905811006

Capitale sociale
€ 4.005.358.876,00 i.v.

C. F. e Registro Imprese di Roma
n. 00484960588

Missione
Siamo un’impresa integrata nell’energia, impegnata a crescere nell’attivita di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale. Tutti gli uomini e le donne di eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo, l’eccellenza e attribuiscono un valore fondamentale alla persona, all’ambiente e all’integrità.